LE BARRIERE

abbattere-muri

E’ un periodo che sto cercando di abbattere le barriere mentali che senza accorgermene ho costruito negli anni. Ogni volta che mi sembra di aver scavato abbastanza mi accorgo che in realtà ho levato solo un piccolo strato e ne ho costruito un altro. Non basta PENSARE di essere aperti e ANALIZZARE la realtà e se stessi. Questo porta sempliciemente ad un altra barriera. Bisogna VIVERE toccando la realtà con la manu. Basta con tutti “Prima finisco questo ” poi “Penso a quello”, poi “Ricomincio da capo”, “Da domani vita nuova”… Basta aspettare a vivere. Se non adesso, quando? Adesso, nel momento presente, immagini di vivere senza barriere di pianificazione, analisi, pensieri, paure, ansie, proiezioni. Immagini di viverlo questo ADESSO qui e ora, cosi come è. Immagini di permettere alla realtà di penetrarti ed innondarti, di permettere a tutto ciò che hai già di esprimersi. Perchè immaginare ed aspettare altro, faccendo sfuggire la vita stessa in attesa di un sogno? Alla fine è tutto una gran giustificazione per NON ESSERE e per NON VIVERE. Ci vuole coraggio ad ESSERE e a vivere QUESTA vita, adesso, ogni momento guardandosi dentro. A chi servono le tue giustificazioni? Alla fine i conti li farai con te e solo con te. E che gran peccate sarebbe scoprire che ti sei ingannato per tutta la vita e non hai vissuto la tua vera esistenza, quella che è li, che aspetta, che vuole essere vista e realizzata. Basta aprire gli occhi… ed il cuore…svegliarsi dal ingannevole sogno…

Annunci